20 dicembre 2013

La candela di Natale.

Quando rientro dai campi di grano dopo aver
lavorato tutto il giorno,
è così bello trovare la mia cena quasi pronta;
ed è bello sentire l'odore del caffè che bolle nel bricco,
ed è bello vedere la carne che frigge, fa gola ed è
calda.
Ma quando la cena è finita, e ogni cosa è stata
messa a posto;
allora le ore felici che seguono sono le più belle
della giornata.
Quando la mia pipa di pannocchia di granturco ha
preso e si alza il primo fumo,
e la mia vecchia dice: «Credo, che sia tempo di
accendere le candele».
Allora i bambini mi si rannicchiano addosso e tutti
cominciano a gridare:
«O babbino, è ora di fare le ombre sui muri».
Ed io unisco le mani, ogni babbo sa come fare.......


(Tratto da una poesia di Paul Lawrence Dunbar)

La candela ha molti significati, è il simbolo della luce, in questo periodo così cupo e difficile, è il simbolo della speranza, che non si deve perdere mai, è il simbolo dell'amore e del calore familiare che vi auguro di trovare attorno alle vostre tavole a Natale.............

E allora, ecco la mia candela.



 

Un abbraccio e a presto!

6 commenti:

Sabrina ha detto...

Una meraviglia questa candela decorata a festa, davvero una creazione irresistibile.
Complimenti di cuore.
Sabrina

Lufantasygioie ha detto...

bellissima nell'insieme e stupenda nei particolari.
Baci

Elena Orsi ha detto...

Speriamo che porti davvero un pò di luce la tua candela. Un abbraccio e auguri di Buon Natale. Grazie per aver condiviso parte di questo 2013 con me.
A presto,
Ele

Lufantasygioie ha detto...

Buon anno nuovo ,a te e famiglia
Lu

loulou ha detto...

Che bellissima candela. Auguri di buon anno

loulou ha detto...

Bellissima candela. Ti auguro un sereno e felice anno