31 maggio 2013

Rachel Ashwell

Ciao a tutte creative,
come state? Io ho un periodo pieno pieno, di cose da fare, da pensare e soprattutto da cambiare!! Si, perchè stiamo cambiando destinazione d'uso ad alcune stanze della casa, ed inoltre, EUREKA, stiamo inziando a fare la nostra camera da letto, nel senso che ancora ha solo le porte e le finestre, ma presto (SPERO), avrà un pavimento, un letto, dei comodini ecc. ecc. insomma una bedroom come si deve!
E fino adesso dove avete dormito, vi chiederete, ehmmmmm, ehmmmmm.......sigh, nella stanza dei giochi che quando erano piccole, le avevo dipinto tutta a mano, per cui per diverso tempo, ci siamo addormentati con l'uccelino sull'albero, la lumachina in mezzo all'insalata, i funghetti, il trenino, l'orsetto ecc. ecc. Per non parlare del nostro letto, che ovviamente faceva le veci di pavimento quando le bimbe giocavano!!!!
Bè, comunque vi farò vedere presto le foto di tutto ciò, anche della camera da letto in working progress, così mi potrete dare il vostro parere.

Intanto, da un pò di tempo, ho scoperto uno stile che adoro tantissimo, il famoso Shabby Chic, che molte di voi già conosceranno sicuramente, ma che io, pur avendolo incontrato e ammirato altre volte, magari sulle riviste d'arredamento, oppure in qualche mercatino, o showroom, non sapevo si chiamasse così, e cosa fosse esattamente.
Mi sono quindi documentata un pò sul web e per chi come me ancora lo conosce poco, riporto ciò che ho trovato: "Shabby chic" letteralmente "trasandato-chic" è l’invitante, pratico, romantico stile consumato dal tempo, è uno stile di vita che riflette la grazia e la semplicità di altri tempi le cui parole chiave sono: COMFORT, FUNZIONALITA’, e BELLEZZA.
Colei che l'ha creato, è la designer americana RACHEL ASHWELL, che ne ha fatto davvero il suo stile di vita. Vi lascio il link al suo sito, perchè merita Shabby Chic.

(Foto tratta dal sito Shabby Chic)
La casa che dei propri sogni può essere creata riutilizzando in modo nuovo e con un minimo di restauro o decorazione vecchi mobili di normale produzione, uniti ai piccoli tesori dei mercatini, soprattutto pizzi, damaschi sbiaditi, vecchie brocche traboccanti di fiori freschi, lino stropicciato.

(Foto tratta dal sito Shabby Chic)

(Foto presa dal web)
Il pranzo si serve con piatti, bicchieri e posate d’epoca, ma strettamente scompagnate.

(Foto presa dal sito Shabby Chic)
I Colori sono: Rosa polvere, menta, azzurri grigiastri, verdi, avori, creme , grigi sbiaditi, spuma di mare, blu cielo e bianco candido
I Dettagli: Eleganza senza sfarzo, colori smunti, finiture usurate, dipinti di fiori ad olio.
La Qualità: Usato, usurato e sbiadito, che rispecchi l’artigianato di un tempo.
La Praticità: Tutto deve servire a qualcosa anche se la sua funzione non sarà necessariamente quella originale.
Se le cornici di porte o finestre, specchi etc. sono molto ornate, dipingetele di bianco per mantenere la decorazione ma smorzarne la forza.
Per un effetto lussuoso lasciate che le tende di lino o pizzo siano troppo lunghe ammucchiandosi sul pavimento di legno.
Usate qualsiasi avanzo di antiche stoffe trovate nei mercatini per farne cuscini, tendine, tovagliette....
Ci sono molti oggetti che da soli non dicono niente, ma che possono trasformare una stanza insieme ad altri.
Tanto bianco e avorio per mobili, pavimenti (legno) e muri. Il colore viene dalle stoffe, dagli oggetti e dai fiori.
Porcellane spaiate, pizzi, lino e fiocchi di tessuti sbiaditi. Vetro colorato usato nei candelabri, vasi e bicchieri e maniglie di mobili dipinti. "

(Immagine presa dal web)
Ora vi lascio, e se avete qualche curiosità, precisazione o notizia da aggiungere, sono le benvenute.
Un abbraccio e a presto.

12 commenti:

Raffaella ha detto...

Bene! Benvenuta nel club delle Shabbychiccomani!!! ^___^

Chicca ha detto...

Grazie Raffaella, eh si, lo shabby mi ha proprio conquistata. A presto.

Dyl ha detto...

Ho hi almeno tu l'hai scoperto prima di arredare tutta la casa! Io purtroppo l'ho scoperto troppo tardi! Un bacione<3

simona gentile ha detto...

Ma che belle foto! Da sogno.....baci simo

Lufantasygioie ha detto...

buon lavoro!A presto con le foto!
Lu

Roberta Gallini ha detto...


Io amo troppo questo stile,in ogni sua forma
Ciao Roberta

Chicca ha detto...

Ciao Dyl, diciamo che mi manca la camera da letto da arredare, ma in effetti almeno in quella mi ci posso sbizzarrire.....BACI.

Chicca ha detto...

Grazie Simo, buona giornata.

Chicca ha detto...

Grazie Lu, buona giornata e spero a breve con le foto.

Chicca ha detto...

Ciao Roberta, eh si, uno stile nato da una geniale mente romantica. Buona giornata.

Pinuccia ha detto...

Una stile davvero molto romantico che mi piace tantissimo.
A presto con le tue foto ma mi hai messo curiosità anche con la tua stanzatta da bambina......deve essere stato come dormire in un posto incantato
Buonagiornata

Bianca B ha detto...

Caspita che ambientazioni, che arredo…bellissimo! Non è il mio genere, non per tutti i giorni, ma da vedere è uno spettacolo…