14 febbraio 2014

Per voi.

Nel week end non potrò essere sul blog, dedico a tutte voi questa poesia che adoro, a chiunque sia innamorato della vita.
Un abbraccio e a presto.



Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita
di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.


10 commenti:

bear's house ha detto...

ADORO FOLLEMENTE Gibran, per cui...GRAZIE!!! Buon S. Valentino e buon w.e. Un abbraccio. NI

Pinuccia ha detto...

Grazie di cuore Enrica e buon Amore anche a te
BUONA VITA

Pinuccia ha detto...

Grazie di cuore Enrica e buon Amore anche a te
BUONA VITA

Sabrina ha detto...

Una poesia delicata e profonda, grazie per avercela offerta.
un bacione, buon S. Valentino

Fioredicollina ha detto...

Grazie per gli auguri che ricambio con piacere

..,,, .♥

.(.”)♥(“,)\

./☆\♥/♡\.

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Enrica: è davvero il regalo giusto per San Valentino. Un abbraccio forte

ღ M@ddy ღ ha detto...

Gibran ha sempre una marcia in più...
Grazie della condivisione, cara!

Un abbraccio,
spero che nel weekend ti assenterai x ragioni non preoccupanti...

A presto!

Lufantasygioie ha detto...

splendida!
buon fine settimana
lu

Greta Giordano ha detto...

Bellissima questa poesia, grazie per averla condivisa...:D

Silvia Pensierichic ha detto...

La conosco e l'adoro! Silvia